unità: Fascicoli e carte sparse. Adattamenti cinematografici.

contenuto: Contiene soggetti e sceneggiature cinematografiche delle opere: "Potrebbe accadere" soggetto, sceneggiatura e dialoghi di Arce (per un film in bianco e nero); "Un testamento originale", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Babalusc" ; "Re Nasone", scenario cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Matrimonio difficile" un atto di Rodolfo De Angelis; "La bomba zeta", sunto del soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Cafè-chantant", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Caino e Abele", soggetto cinematografico tratto dalla commedia omonima di Rodolfo De Angelis; "Fuori l'autore", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Destino", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Vacanze", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Parere più che essere" trama per un soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Una burla"; (sunto del) soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "I due testimoni", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Piedigrotta", soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Il cantante misterioso" (titolo provvisorio), soggetto cinematografico di Rodolfo De Angelis; "Il sogno di tutte", soggetto cinematografico di Eligio Possenti e Rodolfo De Angelis; "La lezione del professor Dieris", soggetto cinematografico di Rodolfo Tonino (De Angelis); "Quattro e quattr'otto", rivista scitta in 4 e 4 …8 da Guido Di Napoli e Rodolfo De Angelis; "Visite all'Italia"; "Cinciallegra"; "Il mondo cambiato". Contiene anche 4 stralci di copioni dattiloscritti senza titolo.

Contiene anche i testi di alcuni racconti pubblicati nel Corriere Lombardo nel 1954: "Vacanze con la borsa", "L'amico saggio", "Tognazzi cerca moglie – matrimonio impossibile".

Contiene inoltre: "Cimarosa e il suo tempo (Breve sunto del soggetto già sceneggiato)", un elenco dattiloscritto di testi pubblicati dal Corriere d'informazione nel 1961; un fascicoletto contenente materiale relativo alla rappresentazione della commedia "La bomba zeta" e al suo adattamento cinematografico; un elenco dattiloscritto di oggetti e costumi per opere teatrali.