unità: Francesco Pennisi, Lipsia, ( 063 )