unità: Vespero. Per baritono o mezzosoprano e piano. Testo di Fulvio Appignanesi