unità: Casa editrice non identificata

contenuto: La corrispondenza è con Luigi Federzoni, che aveva incaricato Pizzetti di partecipare alla redazione del volume Ciò che l'Italia ha dato al mondo, e con Ugo Ojetti (che si firma con le sole iniziali), coordinatore del volume. Non è chiaro quale sia l'editore della pubblicazione.