unità: Inno dell’Italia Imperiale

contenuto: Trascrizione per sola banda dall'originale per coro ad una voce e orchestra (o piano). Esistono due partiture: una autografa e una no. È probabile che la trascrizione per banda sia di Alfredo Ceccherini