manoscritto musicale: Liriche greche, traduzione di Salvatore Quasimodo

contenuto: Originale


120 x 170 mm

Carte rilegate in bloc-notes a spirale

A penna nera, con interventi a matita nera e blu, a penna e a matita rossa

Paginazione completa a matita

Lista di carta incollata per correzione su c. 14v

A c. 1r., lungo il margine laterale destro: "Questo quaderno di appunti è offerto alla sua cara Ompolazza Laura Dallapiccola, nello 'storico' primo settembre 1943 dal Puncio"

A c. 1r. e v., il testo di cinque liriche di Saffo nella traduzione di Salvatore Quasimodo, di cui la prima ("Gli astri d'intorno alla leggiadra luna") non musicata

A c. 11r. e v., il testo di cinque liriche di Alceo nella traduzione di Salvatore Quasimodo

A c. 21r., sul margine superiore: "Laura litiga con la sig. na de Tessyre (servizio obbligatorio di lavoro) ore 12. Alle 12.30 all'Antico Fattore, le comunico che è già vendicata", con allusione allo sbarco americano in Sicilia, 10 luglio 1943

A c. 25v., il testo di tre liriche di Anacreonte, nella traduzione di Salvatore Quasimodo

T.
Per S e diversi gruppi di strumenti: Cinque frammenti di Saffo


Per una voce e orch. da camera; Sex carmina Alcaei, una voce canenda nonnullis comitantibus musicis. – Abbozzo

Il prigioniero