manoscritto musicale: Il prigioniero, un prologo e un atto

contenuto: Originale


298 x 220 mm

217 x 297 mm

Carte rilegate

Rilegatura in pessimo stato di conservazione

Paginazione originale da 1 a 97

Vuota c. 51

Ritagliata la parte centrale di c. 52

Numerose liste di carta incollate per correzione ai margini o direttamente sopra la versione originale

A matita, con frontespizio, indice, elenco dei personaggi, testo, parte delle didascalie, alcune correzioni, firma e data a penna

A c. 1r., la dedica: "Questo manoscritto, segno di grande sofferenza, è offerto alla mia cara Ompola Laura Dallapiccola a dieci anni di distanza da quello di 'Volo di notte'. E ad Annalibera. Con affetto, Puncio. 30 apr. 1948"

Altra carta recante alcune soluzioni poetico-musicali e indicazioni a matita per la traduzione tedesca.
Il prigioniero, un prologo e un atto, 1943-1948, da La torture par l'espérance del conte Villiers de l'Isle-Adam e da La Légende d'Ulenspiegel et de Lamme Goedzak di Charles de Coster