manoscritto musicale: Tempus destruendi-Tempus aedificandi

contenuto: Originale


320 x 323 mm o meno

A matita, con interventi a penna blu

Schema della serie utilizzata, nelle forme O, R, I, RI e tabella delle relative trasposizioni, studi preparatori e schizzi

Alle c. 1v., 2v., 3r. e 4v., studi per il balletto «Desastres de la guerra», con date autogr. "24/4/73" e "26/IX/73".
Su testi di Paulino di Aquileia e di Dermatus, per coro misto a cappella: Exhortatio. Materiali preparatori e schizzi


Desastres de la guerra