Fondazione Teatro la Fenice Venezia

calle delle Colonne 4391/A
30124 Venezia
tel. 041 786693, 041 786696; fax 041-786688
archivio.storico@teatrolafenice.org

Storia

Sin dall'istituzione della Società proprietaria del Teatro la Fenice (1787-1939), l'archivio era conservato in teatro. Nel 1963 venne formalmente istituito un servizio di conservazione e gestione dell'archivio.Dal 2004 l'Archivio storico ha sede nel palazzo di calle delle Colonne 4391/a, con orario di apertura al pubblico della sala studio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, previo appuntamento.

Archivio

Conserva il materiale relativo a quasi tutte le opere messe in scena comprendente: spartiti, locandine, contratti, bozzetti e numerose lettere autografe di compositori e interpreti che hanno collaborato con il teatro. Tutti i principali protagonisti del mondo musicale ebbero forti legami con la Fenice, a cominciare da Wagner e Verdi. Di quest’ultimo sono custoditi nell'Archivio storico i bozzetti scenografici delle cinque “prime assolute” delle sue opere Ernani (9 marzo 1844); Attila (19 marzo 1846); Rigoletto (11 marzo 1851); La traviata (6 marzo 1853); Simon Boccanegra (12 marzo 1857).

Consulta l'archivio