Istituto superiore di studi musicali. Conservatorio di musica “Giorgio Federico Ghedini”. BibliotecaCuneo

via Roma, 19
12100 Cuneo
tel. 0171 693148 (biblioteca: 0171 436112); fax 0171 699181
biblioteca@conservatoriocuneo.it

Storia

La biblioteca nasce nel 1950 in seno all'allora Civico Istituto musicale "Bartolomeo Bruni" ma il lavoro di inventariazione delle opere possedute inizia solo dal 1975, nella prospettiva della trasformazione dell'Istituto in sede staccata del Conservatorio di Torino (1978-1979).
All'epoca il patrimonio contava circa 4.000 opere tra libri di letteratura musicale, edizioni di musica e alcuni manoscritti. La donazione della biblioteca del musicista Ruggero Maghini (1913-1977), consistente prevalentemente in musica a stampa del primo Novecento, incrementa il patrimonio di circa altri 4.000 volumi.
Con la successiva autonomia del Conservatorio (1995-1996) viene avviata una politica di potenziamento e valorizzazione del patrimonio e dei servizi, con la ristrutturazione e l'ampliamento dei locali (inaugurati ufficialmente il 31 maggio 2000), e con l'adesione, nel 2002, al Servizio bibliotecario nazionale. Al 2009 il totale complessivo di musica, letteratura musicale, periodici e supporti audiovisivi è di circa 18.300 opere.
Referente della biblioteca: Sandra Martani.

 

Archivio

Fondo Ghedini
Lascito Maghini
Fondo Mosca
Fondo Bruni 
Archivio Ferraresi

Consulta l'archivio

Complessi archivistici

Bibliografia

Città di Cuneo - Civico Istituto musicale "Bartolomeo Bruni", Annuario. Anni Scolastici 1951-1952, 1952-1953, 1953-1954, Cuneo, Tip. Piemonte, [1954].
G. Cerutti, Dalla scuola comunale di canto del 1864 al Conservatorio statale di musica di Cuneo del 1997, Cuneo, dattiloscritto, 1997.
Annuario Musicale Italiano
, Roma, Cidim, 1989, pp. 317-344.
CABIMUS (Clavis Archivorum ac Bibliothecarum Italicarum ad Musicam Artem Pertinentium), a cura di G. Rostirolla, Roma, Ibimus, 2004, pp. 237-238.