Nomus. Centro studi e ricerche sulla musica del ’900 e contemporaneaMilano

via Tito Vignoli 37/a
20146 Milano
02 84246945
nomus@nomusassociazione.org
presidenza@nomusassociazione.org

Storia

Nomus è una associazione musicale no profit per il recupero degli archivi musicali del Novecento, fondata a Milano il 23 aprile 2013.
Nomus si occupa di:
  • promuovere la ricerca nel campo della musica del Novecento (XX secolo) e della musica contemporanea.
  • salvare archivi e fondi musicali contenenti materiali audiovisivi e multimediali
  • censire, raccogliere, digitalizzare, catalogare e informatizzare, secondo le più moderne tecniche di conservazione e restauro, i beni cartacei ed audio visuali acquisiti.
  • costruire reti informatiche e piattaforme di scambio fra archivi musicali e di beni artistici mettendoli online (ove possibile) o rendendoli comunque disponibili in loco per la consultazione.
  • favorire lo scambio e la cooperazione fra università ed enti culturali ospitando ricercatori in residence attraverso progetti mirati allo studio e alla salvaguardia del patrimonio musicale e culturale del nostro Paese.
  • pubblicare, attraverso una serie di quaderni di ricerca, le tesi più meritevoli di giovani ricercatori italiani e/o stranieri o di autori già affermati che vogliano comunque studiare particolari aspetti della cultura del Novecento.
Organizzazione
Presidente: Maria Maddalena Novati
Comitato d’onore: Sylvano Bussotti, Giacomo Manzoni, Roman Vlad ϯ.
Comitato scientifico: Maria Maddalena Novati, Emilio Sala, Nicola Scaldaferri, Alvise Vidolin, Maurizio Corbella,

Consiglio direttivo: Maria Maddalena Novati (presidente), Maurizio Corbella (vicepresidente), Laura Pronesti (tesoriere e sistemi archivistici), Lorenzo Pisanello (webmaster e tecnologia), Pierangela Pagani (consigliere).

Archivio

Fondi e archivi depositati o studiati:
Fondo Novati
Fondo Marinuzzi Jr.
Fondo Bettinelli
Fondo Lietti
Fondo Valenza
Fondo Autunno musicale Di Como
Archivio di Fonologia Musicale di Milano della Rai