Giuseppe Fumagalli

(1920 - 1998)

Biografia

Giuseppe Fumagalli (Bergamo, 1920 - 1998) - discendente diretto del musicista bergamasco Pietro Antonio Locatelli (1695-1764), avendo il capostipite della famiglia, Giovanni Battista Fumagalli, sposato Caterina, sorella di Pietro Antonio - si adoperò, dalla fine degli anni Sessanta fino alla morte, a valorizzare la figura di Pietro Antonio Locatelli, costituendo, nel 1969, l'Associazione Collegium musicum "Pietro Antonio Locatelli" e promuovendo studi, monografie, edizioni di musiche, concerti. Tenne sempre i contatti con i principali studiosi di Locatelli di tutto il mondo (da Arend Koole a Albert Dunning) e con i direttori d'orchestra più sensibili nel promuovere esecuzioni di brani del musicista bergamasco (da Gianandrea Gavazzeni a Claudio Scimone), raccogliendo la maggiore quantità possibile di materiale bibliografico su Locatelli.

Archivio

Il patrimonio documentario è stato donato dagli eredi nel 2001 alla Civica Biblioteca "Angelo Mai", Archivi storici di Bergamo. Il fondo contiene documenti di vario tipo inerenti alla valorizzazione del musicista bergamasco Pietro Antonio Locatelli, dal 1919 al 2000. Si tratta di carte (lettere di Fumagalli e dei suoi corrispondenti, fotografie, discorsi dattiloscritti, ricevute, atto di fondazione dell'Associazione Collegium musicum "Pietro Antonio Locatelli") e materiali bibliografici (monografie, articoli di periodici, partiture, dischi, audio e videocassette, locandine, programmi di sala).